Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

I tre fattori della crisi italiana

Annamaria Simonazzi, prof. di Economia Politica all’Università di Roma “La Sapienza”, sostiene che si possano individuare in tre fattori le radici dei problemi italiani: la politica economica di tipo restrittivo, tesa a combattere l’inflazione (obiettivo in sé meritorio) a partire dagli anni ‘80; la deregolamentazione del mercato del lavoro, che ha ridotto gli incentivi per le imprese ad investire in nuove tecnologie, favorendo invece tecniche produttive fondate sui bassi costi del lavoro; gli squilibri dello stato sociale italiano, che lasciano molte persone scoperte e pongono troppi oneri sulle donne, in termini di lavoro domestico e di cura.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo