Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

La fuga della finanza

Ai tempi della grande finanza, le risorse sarebbero tantissime, ma allora perché mancano nell’economia? Perché la finanza se ne è distaccata, è scappata di mano, e oggi dobbiamo far rientrare il “genio” nella lampada. Occorre far tornare conveniente investire nella produzione di beni e servizi, anziché nella produzione di carta. La finanza è come un’anguilla, scapperà sempre, ma occorre provare: separando le attività bancarie di raccolta dei depositi da quelle di investimento speculativo, riqualificando il capitale delle banche. Così il mondo può essere meno ansiogeno. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo