Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Gli italiani preferiscono il contante

 Gli italiani preferiscono il contante
scarica il pdf dell'articolo scarica il pdf

Il contante in Italia, viene utilizzato nell'86% delle transazioni e ben per il 79% nell'area euro, pari al 54% del valore complessivo; il 24% dei consumatori europei conserva del contante in casa come forma di risparmio precauzionale. Anche in questo caso l'Italia è sopra la media con il 28% (di costoro il 3% ha più di mille euro sotto il materasso).

Questi risultati, si legge nel rapporto realizzato dalla Banca Centrale Europea (vedi allegato) "mettono a dura prova la convinzione che la moneta stia venendo rapidamente sostituita da mezzi di pagamento elettronici". L'Italia non è sola in questa graduatoria perché è accompagnata da Grecia (88%), Spagna (87%), Portogallo (81%) e Germania (80%), mentre il record nell'uso del cash appartiene alla piccola Malta con il 92% delle transazioni. Al contrario Olanda (45%) ed Estonia (48%) sono i Paesi che usano meno i liquidi per i pagamenti.

Tags

Condividi questo articolo