Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Glocal e impresa territoriale

In questa puntata di "12 idee per la crescita" parliamo di glocal e impresa molecolare. Per molto tempo, e in parte ancora oggi, il Nordest è stata una cultura e un modello sociale ,una economia con le proprie figure sociali, una chance di vita, una ideologia: l’individualismo proprietario. E soprattutto una legittimazione sociale dell’impresa di cui imprenditori e operai erano protagonisti dentro le tante mura della fabbrica diffusa. Oggi quel Nordest ,un sistema fatto di 726mila imprese, una ogni undici abitanti, ha concluso il suo ciclo vitale. Dal 2007 questo motore dell’economia italiana ha perso 9 punti di Pil e quasi 24 punti percentuali di investimenti. La disoccupazione, invece, è più che raddoppiata. Naturalmente le imprese, gli imprenditori, i paesi ci sono ancora e i distretti continuano (per fortuna) ad esportare, ma sono cambiati i motori sistemici che ne avevano favorito il decollo: in Italia, in Europa e nel mondo. Quali sono le possibilità di rimanere competitivi e di resistere alla crisi economica che ha messo inginocchio le piccole imprese ? Le soluzioni sono diverse e devono realizzarsi attraverso l’innovazione tecnologica , una progettazione italiana di qualità e stile e l’apertura verso i lavoratori immigrati. Il possibile cambiamento del Nordest è raccontata dal sociologo Aldo Bonomi ,da Francesco Profumo presidente MPS e dall’imprenditore padovano Alberto Baban.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo