Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Helionomics: la libertà energetica con il solare

Nel mondo è in corso una rivoluzione silenziosa: la transizione dalle fonti fossili, inquinanti e ormai troppo costose, a quelle rinnovabili, come sole, acqua, vento, terra e risorse biologiche. E questo per la produzione tanto dell’energia quanto delle sostanze e dei materiali ancora oggi ottenuti in larga parte partendo dal petrolio. È l’alba dell’economia solare, come ci illustra Mario Pagliaro nel suo libro "Helionomics: la libertà energetica con il solare", edito da Egea: non una chimera o una promessa per un lontano futuro, ma un concreto cambiamento in corso, che avanza spedito giorno dopo giorno.

L'autore sotollinea come esistano seri motivi di ordine ambientale e sanitario che richiedono una transizione  rapida all’economia solare e questo a causa del pericoloso incrociarsi fra le dinamiche di crescita della popolazione e dell’economia globale e quella della disponibilità di petrolio a basso costo, al di sotto di 40 dollari al barile, che non c'è più.

Pagliaro racconta la trasformazione in atto in tutto il mondo, inquadrandola da un punto di vista economico, portando numerosi esempi di best practice nel passaggio all’economia solare, che ne mostrano la piena fattibilità tanto nei Paesi industrializzati quanto in quelli in via di sviluppo.

Mario Pagliaro è fra i ricercatori italiani più citati al mondo nel campo della nanotecnologia e della scienza dei materiali. Nel 2014 è stato insignito del titolo di Fellow dalla Royal Society of Chemistry «per i suoi signifi cativi contributi alle scienze chimiche». Il suo gruppo di ricerca in Sicilia collabora con scienziati di 20 Paesi, inclusi Israele, Cina, Iran, Canada e Portogallo. Fa parte del Comitato tecnico-scientifi co di Legambiente. È co-autore di oltre 200 pubblicazioni scientifi che e di numerosi libri.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo