Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

La leadership si tinge di rosa: la ricerca Catalyst

Il ruolo della donna nel mondo del lavoro, è sempre un argomento di estrema attualità ed anche al centro degli studi di Catalyst, organizzazione non-profit globale presente in quattro continenti, che dal 1962 promuove l’inclusione e le uguali opportunità per le donne nel business management.  Eleanor Tabi Haller-Jorden senior vice president global learning strategies Catalyst, ci illustra i dati relativi alla ricerca da loro effettuata "Pay it forward"  dalla quale emerge il ritratto di una donna che vuole prendere a pieno titolo posto nel mondo del lavoro: le donne che occupano posizioni di comando, guarderebbero alle loro dipendenti come persone meno esperte e da tutelare, o anche da sponsorizzare se dotate di talento. La propensione delle “boss” a formare le nuove leve è stata analizzata seguendo . gli sviluppi di carriera di 742 laureati , Master of Business Administration, anche uomini, e si è visto come la maggior parte degli avanzamenti registrati fossero attribuibili alla “sponsorizzazione” da parte di un superiore. Non solo, il 65% delle donne, contro il 56% degli uomini, avrebbe restituito il favore, una volta acquisita la posizione di leadership, aiutando coloro che erano gerarchicamente sotto.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo