Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Lavorare a Natale: le figure più richieste

Abbigliamento, calzaturiero, accessori, intimo, food e non food. Nel corso del periodo natalizio il mercato del lavoro raggiunge il suo picco massimo di richiesta come ci illustra Fulvio Tizzano, direttore Vendite terziario di Gi Group, prima multinazionale italiana del lavoro. Un totale di quasi mille posti di lavoro disponibili sotto l'albero, soprattutto nel settore vendite al dettaglio, che riguardano prevalentemente il trimestre novembre-gennaio, che culmina con i saldi di inizio anno. Alle tradizionali e sempre ricercate posizioni di addetti vendita, cassieri, capireparto, visual merchandiser, store manager si affiancano quest'anno nuove e molto richieste figure professionali specializzate in ambito e-commerce. Tale settore ha avuto un boom, creando nuove opportunità per le imprese, che hanno integrato i loro canali di distribuzione tradizionali (negozi, outlet, supermercati, ipermercati) con il mercato virtuale che ogni giorno fa registrare milioni di euro di acquisti on line.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo