Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Lavoro e tecnologia: il punto di vista del Nobel Michael Spence

il rapporto tra tecnologia e lavoro, secondo Michael Spence, presidente del consiglio accademico del Fung Global Institute, e  insignito del Premio Nobel per l'economia nel 2001 insieme a Joseph E. Stiglitz e George A. Akerlof, è declinabile in due modi: da una parte la tecnologia digitale sta aprendo diverse opportunità, basti pensare alla possibilità di connettersi ad Intenet. Dall'altra, come ha sottolineato Spence all'interno del Festival dell'Economia 2018, la tecnologia sta cambiando il lato della domanda dei mercati del lavoro ad un ritmo molto rapido, specialmente in alcuni settori e soprattutto in alcuni paesi e regioni. Secondo Spence siamo solo agli inizi di un perocorso, nel quale verranno contemporaneamente coinvolti sia politica economica, strutture sociali, che capacità militare e la sicurezza nazionale.

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo