Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

"Mogli e buoi": lo spettacolo teatrale per promuovere l`educazione finanziaria

Nell’ambito dell'unidicesima edizione del Festival dell’Economia di Trento, la Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio ha partecipato con “Mogli e buoi”, un mini corso di geo-economia in forma di spettacolo teatrale, realizzato in collaborazione con Spettacoli di Matematica APS. Nello spettacolo, che sarà a geometria variabile ossia si modificherà in base alle scelte del pubblico, si vedrà agire una coppia alle prese con scelte di vita quali matrimonio, convivenza, figli, percorsi lavorativi evidenziando le ripercussioni che hanno su reddito, spese, pianificazione finanziaria, ecc.. Lo spettacolo è preceduto da un aperitivo di “Spuntini di economia”: su appositi vassoi vengono serviti origami a forma di pasticcini contenenti citazioni di economia pratica, indovinelli, definizioni e principi di finanza.

"Mogli e buoi è un esperimento che cerca di parlare alle famiglie, di scelte economiche- sottolinea Giovanna Boggio Robutti, Direttore generale della Fondazione per l'Educazione Finanziaria e al Risparmio- che si prendono in famiglia, con un punto di vista un po' diverso. L'obiettivo è di rendere l'economia maggiormente comprensibile attraverso dei linguaggi divulgativi: questo vuol dire fare educazione finanziaria, cioé spiegare alle persone perché prendersi cura dei propri soldi in maniera più consapevole di quanto tendenzialmente in Italia facciamo. In questa rappresentazione teatrale, alcuni attori impersonificano dei personaggi di due nazioni diverse, un ragazzo e una ragazza che poi diventeranno marito e moglie e che affronteranno le svolte della loro vita, con delle ricadute economiche, ma è il pubblico a decidere come si svolgerà la storia. Questo per rendere chiaro che le scelte che due persone prendono come coppia, come di sposarsi, avere figli, possono sviluppare il valore della collaborazione, del capitale umano. Lo spettacolo affronta tematiche non solo in ambito economico, ma anche dal punto di vista sociale". 

 

 

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo