Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Una crisi non solo economica

La crisi, riguarda molteplici aspetti, non solo quelli economici, come ci illustra Marcella Corsi, prof. di Economia Politica all'Università "La Sapienza" di Roma. Le maggiori difficoltà economiche, unita ad una sempre maggiore disuguaglianza dei redditi, sta avviando un processo di proletarizzazione della classe media, aumentando la nostra vunerabilità. Inoltre, fenomeni come la disoccupazione, vanno ad intaccare quei diritti nel sociale che hanno riflessi sulla vita di tutti i cittadini. Tutto ciò diviene ancora più accentuato se riferito all'universo femminile: la nostra, infatti , può essere definita una "crisi di genere": Nella seconda fase della crisi, è stato intaccato il settore dei servizi, che vede un'alta presenza femminile. In questo senso c'è bisogno di infrastrutture sociali le cui risorse possono essere trovate solo attraverso il risparmio. Tra i paesi più colpiti, vi sono sicuramente i Pigs, caratterizzati da alti debiti pubblici e a cui si sta cercando di far fronte attraverso una politica di austerità. 
 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo