Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Women&Technologies: Associazione Donne e Tecnologie

Women&Tech-Associazione Donne e Tecnologie nasce nel 2009 da un’idea di Gianna Martinengo, condivisa da un network di aziende e persone che mettono a disposizione le proprie competenze per realizzarne la mission. Valorizzare il talento femminile nella tecnologia, nell’innovazione e nella ricerca scientifica, promuovere progetti e azioni finalizzate alla lotta agli stereotipi e alla discriminazione di genere, contribuire all'orientamento dei giovani ai mestieri del futuro e verso modelli imprenditoriali sostenibili sono gli obiettivi della Associazione.

L' associazione promuove la condivisione e lo scambio di esperienze e competenze negli ambiti della tecnologia, innovazione sociale, sostenibilità, inclusione, capitale umano, competenze, life science, arte, cultura, creatività, gender gap e diversity.

L’Associazione è aperta a tutti coloro che desiderano contribuire in modo volontario e diretto alla realizzazione degli obiettivi condivisi. È permeata dai principi dell’innovazione in tutte le sue componenti, a partire dagli associati (donne e uomini) che vantano esperienze professionali eterogenee e rappresentano l’eccellenza in vari settori di riferimento (imprenditoria, pubblica amministrazione, ricerca, Università, media, terzo settore e libera professione).

Dal 2009 a oggi, l’Associazione ha ideato e realizzato 50 progetti e 80 eventi (coinvolgendo un pubblico di circa 13.000 persone) in partnership con realtà private e pubbliche.

Molteplici i contenuti che in questi anni sono stati trattati, attraverso eventi di respiro anche internazionale, che hanno riguardato le tecnologie nelle loro diverse sfaccettature, dall’Ict, alle Bio e Nanotecnologie, dalla Nutrizione alla Green Economy, ai Nuovi Materiali, alla Robotica.

Nel progetto complessivo “Women&Technologies® 2008-2020”, finalizzato a fare emergere il contributo specifico delle donne allo sviluppo e al progresso in tutti gli ambiti economico-produttivi, i temi di cui sopra sono stati approfonditi grazie a un lavoro di ricerca, di condivisione e trasferimento delle conoscenze, di comunicazione e disseminazione verso tutta la comunità.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo