Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Speciale: le start up anime dell`innovazione

Oggi le start up ricoprono un ruolo di primaria importanza nel mercato del lavoro e dell'economia, soprattutto nel contesto di crisi che viviamo. Insieme al contributo di diversi esperti, cercheremo di capire e analizzare meglio il settore in forte espansione in modo da incoraggiare giovani e meno giovani, pieni di talento, energia, e creatività, a portare avanti i propri progetti imprenditoriali.
Nel dettaglio, definiamo “startup” tutte quelle società
di capitali, non quotate e residenti o soggette a
tassazione in Italia, che soddisfano i seguenti criteri:

-sono detenute direttamente e almeno al 51%da persone fisiche, anche in termini di diritti di voto;

-svolgono attività di impresa da non più di 48 mesi;

-non hanno fatturato – ovvero hanno un fatturato, così come risultante dall’ultimo bilancio approvato, non superiore ai 5 milioni di euro;

-non distribuiscono utili;

-hanno quale oggetto sociale lo sviluppo di prodotti o servizi innovativi, ad alto valore
tecnologico;

-si avvalgono di una contabilità trasparente che non prevede l’uso di una cassa contanti, fatte salve le spese legate ai rimborsi.

(Tratto dal Rapporto "Restart, Italia" del Ministero dello Sviluppo Economico http://goo.gl/ozS8L)